un progetto folle e grandioso

Poche sere fa, per l’ennesima volta, ho visto un film che si chiama IL PESCATORE DI SOGNI con Emily Blunt e Ewan McGregor; questa volta, come le altre volte, mi ha emozionato molto…ma questa volta un po’ di più.

E’ la storia di un progetto folle, che porta due perfetti sconosciuti a condividere un sogno: quello di portare i salmoni in una diga dello Yemen, in un posto arido e desertificato, riqualificato grazie alla visione lungimirante di uno sceicco. Un piccolo gruppo di salmoni d’allevamento, fino alla fine, si trasforma in una rigogliosa comunità di salmoni in libertà: il sogno si avvera, la pesca al salmone si farà, nonostante le mille difficoltà e le tante perplessità.

E mentre gioivo per la pesca al salmone nello Yemen – mi basta poco per essere felice, ormai – pensavo ai mille parallelismi con un progetto a cui sto partecipando. Si chiama QuattroE, è ancora in fase embrionale, ma anche in questo caso, come nel film, sarà un progetto folle e grandioso…e mi auguro che il finale sarà lo stesso. Anzi, ne sono certa!

PS il logo è stato realizzato da Danilo Zanni. Bello, eh?

Lascia un commento