Vivere in Puglia, in un giorno qualunque

Avere i lunedì liberi è una possibilità, chiunque può avere un lunedì di pace, se sceglie di trasformare la sua vita in qualcosa che assomigli alla felicità. Io oggi ho deciso di fare la turista a casa mia, e la mia terra è talmente ricca di sorprese che ogni volta mi stupisce. Qui vivo la meraviglia, in ogni angolo esplorabile. Il mio viaggio è partito da Gorgognolo, in una di queste silenziose calette in cui non passa nemmeno il vento. Andando via, volgendo lo sguardo verso i monti, una manciata di pecore e capre era lì ad aspettare che io le fotografassi; ho provato ad avvicinarmi ma erano talmente intente a brucare che non si sono nemmeno accorte di me, ma il pastore si, e son dovuta andare via. Ehy, guarda! Una masseria antica abbandonata! Andiamo a curiosarci dentro! Una masseria abbandonata dagli uomini, ma non dai piccioni, che l’hanno trasformata in una dimora reale. Sosta a Villanova per un caffè, subito dopo appare il Parco Naturale Regionale delle Dune Costiere. Un posto semplicemente incantevole, in cui perdersi tra canne palustri e pensieri sconnessi. Tra un rospo ed un riccio, sono tornata a casa, con gli occhi pieni di meraviglia e il cuore stracolmo di gratitudine per questa terra che amo alla follia.

camminare

20160509_135556

20160509_135526

20160509_135442

20160509_143710

20160509_144743

20160509_152028

buchi

20160509_161543

barche

segnali

 

Lascia un commento